autore: Simone Pesci

Gioco perverso

Un nome, un prescelto. Se riuscirà a restare vivo per tre giorni sarà libero, ma al suo posto morirà qualcun altro. Sette persone, una villa e un "giogo" che permetterà loro di scoprire potenzialità di s che non conoscevano... che nemmeno pensavano di possedere. Unico imperativo: sopravvivere.

Se hai scritto qualcosa scrivilo anche a noi   info@soveraedizioni.it

Condividi:

  1. Myspace