autore: Rabindranath Tagore

Gitanjali

Raccolta di liriche in cui si fondano mirabilmente lo slancio mistico e la religiosità millenaria della cultura indiana con i valori universali della solidarietà verso i propri simili e del rispetto della natura circostante.
L’amata canta la dedizione sconfinata verso il proprio Re e Signore sfiorando i vertici dell’estasi con un linguaggio immaginifico, colmo di languida sensualità e di trepida attesa.
I versi raggiungono una raffinatezza e perfezione formale che hanno valso il Nobel a uno dei più celebrati poeti del Novecento.

Se hai scritto qualcosa scrivilo anche a noi   info@soveraedizioni.it

Condividi:

  1. Myspace

Rassegna stampa

  1. Recensione Il Segnalibro Luglio/Agosto 2012 (415 KB/ pdf)